L Laser Liquid Difesa sistema ad alta energia (HELLADS) è un programma di difesa degli Stati Uniti per sviluppare un sistema d ad alta energia a base di laser per difendersi contro la superficie aria minacce. Il programma mira a sviluppare un sistema laser 150kW per contrastare le minacce di terra, come razzi, artiglieria e di mortaio (RAM), e gli attacchi di missili terra aria. I laser ad alta potenza sono attesi per contrastare minacce multiple come le travi possono viaggiare alla velocità della luce.Il sistema HELLAD verrà prima testato e dimostrato su installazioni a terra statiche, prima dell poi sul velivolo tattico della US Air Force (USAF).

L’intento era quello di sperimentare un tono diverso dal solito?Genovese: Non mi pare un film “diverso”, ma è sicuramente una storia molto sentita, perché anche se non c’è nulla di autobiografico poi, in fondo, in realtà c’è molto. Non volevo raccontare una generazione bensì sei personaggi che appartengono ad una generazione ma non pretendono di rappresentarla.Gli ingredienti del film pescano dall’osservazione della realtà ma anche da una serie di altre commedie recenti. Come si è svolto il processo di scrittura?Genovese: Nelle commedie corali scrivo la storia per linee, costruendo prima ogni singola vicenda dall’inizio alla fine.

Alla fine degli anni Novanta partecipa a La neve cade sui cedri di Scott Hicks, film disarmante che affronta la prigionia dei giapponesi in terra americana dopo l’attacco a Pearl Harbor, prosegue con La promessa, terzo lungometraggio di Sean Penn che confeziona un ottimo thriller ispirato al romanzo omonimo dello scrittore tedesco Drrenmatt. Passa a tutt’altro tono con il sentimentale Le pagine della nostra vita (2004) diretto dall’americano Nick Cassavetes e affronta per due volte il genere western, con un cast al femminile in Bandidas (Penelope Cruz e Salma Hayek pistolere del West) e ne L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford, presentato alla Mostra del cinema di Venezia, snobbato dalla critica (malgrado la coppa Volpi all’attore Brad Pitt) ma molto apprezzato dal pubblico.Di indubbio valore sono le sceneggiature di film come Zabriskie Point (1970) di Antonioni e Paris, Texas del tedesco Wim Wenders, regista con il quale ha creato un sodalizio artistico durevole per la vicinanza di interessi che si rispecchiano soprattutto nella rappresentazione del paesaggio, con suggestioni che ricordano i quadri di Edward Hopper. Ambienti freddi e spazi angusti che sono simbolo della desolazione psichica dei personaggi, spesso colti in crisi esistenziale.

Ray Ban 5184

Lascia un commento