These are interiors created by people who shop in Colette in Paris, live on the Lower East Side in New York and travel to Tokyo. The domestic spaces are often DIY and strongly reflect pop culture. Filled with post modern pop collectables, vintage junk finds, camouflage and graffiti, clothing and toy collections, contemporary art resting in bookshelves and crammed onto walls, these homes are an antidote to the sterility of minimalism.

Cioè. Che mi hai portato a fare sopra Posillipo se non mi vuoi più bene? (1983).Diretto dall’indimenticabile e tanto ripianto Sergio Citti nella commedia Il minestrone (1981), è presto desideroso di diventare regista di se stesso, e così passa dietro la cinepresa per Tu mi turbi (1981) commedia colma di sketch in cui dirige Olimpia Carlisi e Nicoletta Braschi, sposando poi quest’ultima in una chiesetta del convento delle clarisse, undici anni più tardi.Grazie alla collaborazione di Giuseppe Bertolucci, nel 1986 nasce un’antologia di spettacoli tenuti dal comico in piazze e teatri che darà luogo a Tutto Benigni dal vivo (1983), e sarà proprio Bertolucci il fautore della preziosa amicizia dell’autore/attore con lo sceneggiatore Vincenzo Cerami, che lo sosterrà nella seconda parte della sua carriera. Capace di creare non tanto rapporti di lavoro, quanto rapporti umani, conosce Massimo Troisi e, con questi, dirigerà la commedia esilarante Non ci resta che piangere (1984), storia di due uomini che tornano indietro nel tempo e finiscono nell’Italia rinascimentale, fra le prediche di Savonarola e le invenzioni di Leonardo Da Vinci.Conosciuto per caso (giocando a biliardo) il regista underground americano Jim Jarmusch, interpreterà per lui Daunbailò (1986) accanto a Tom Waits e John Lurie, nella parte di un evaso italiano da un carcere di New Orleans, ruolo che gli frutterà il suo primo premio importante: il Nastro d’Argento come miglior attore.

Mi sembra che Sorrentino si sia scoperto del tutto in questo film delicato e, come sempre, di umanità. Mi ha molto toccato l’omaggio affettuoso a Maradona. Il contrasto tra l’ordine svizzero e il disordine delle emozioni è il tratto che più mi ha colpito.

The Chucks. And they like to drink a beer sometimes. To listen to music. Allora di tutto il resto a questo punto, nel mio stato, come dici tu, da dove viene, che cosa ha fatto. Io me ne frego.” E cos la vita di Driss, un uomo abituato forse dalla vita ad approfittare del prossimo, a vivere di stratagemmi, di sussidi statali, tra carcere e un rapporto conflittuale con la famiglia, cambia, si trasforma, prende una direzione che, in qualche modo, lo porter a non essere mai pi l che era sempre stato. Philippe un paraplegico a cui la vita ha portato via tutto, o quasi, “Il mio vero handicap non la paralisi, stare senza di lei.” Una figlia che non pu controllare come dovrebbe, un mondo chiuso in una serie di certezze, in quella quotidianit che desidera solo essere spazzata via.

Ray Ban Beneficenza

Lascia un commento