Fatto è che Iaia Forte è la bionda più drammatica del cinema italiano che, in questa sensualissima signora del teatro, napoletana, diafana e un po’ impacciata, ha trovato la dark lady che tanto cercava.Fragile e tormentata, come quelle che hanno fatto la storia del cinema della settima arte. L’unica, autentica star di questi ultimi decenni, parola di “Ciak” che più di una volta l’ha indicata come attrice molto sottovalutata e da riscoprire pienamente, sperando in un ruolo che non sia necessariamente quello inserito nella commedia brillante, dove già ha dato prova di grande talento.Quello sguardo di ghiaccio, quei capelli ricci da look di una diva anni Venti, con quella voce rauca di chi è abituato a nascondere le proprie inquietudini dietro la cortina di fumo di sigarette aspirate l’una dopo l’altra, la grandiosa Iaia riesce a costruire intorno a lei il ruolo di insicure, pericolose e inevitabilmente fatali donne del cinema napoletano. Sa essere dolce e generosa, perseguitata da un passato squallido o carnale al punto giusto.

But the tide is turning against unnecessary plastic just look at the plastic bag charge implemented in the UK this year. There progress too when it comes to microbeads, President Obama has just outlawed them and so has the Canadian government. Now we’re hoping that Theresa May will decide to follow in their footsteps and cut down on the disgusting plastic filling our oceans..

Si ritrova in un mondo devastato da un virus che ha sterminato il 90% della popolazione mondiale. L’1% dell’ umanità invece è risultato immune a questo virus creato dall’uomo stesso per curare il cancro. Ma il vero problema di Neville è il restante 9% della popolazione che si è trasformata nel frattempo [.].

Dopo essere apparso in Kath Kim e Neighbours, lancia una nuova serie “Little Britain USA” per la HBO. Notato da Tim Burton viene invitato a recitare accanto a Mia Wasikowska, Johnny Depp, Crispin Glover, Helena Bonham Carter e Anne Hathaway in Alice in Wonderland (2010), e sei anni dopo da James Bobin in Alice attraverso lo specchio, nel doppio ruolo di Pinco Panco e Panco Pinco e poi in Le amiche della sposa (2011). Doppiatore di Gnomeo e Giulietta, è ancora con la BBC e con Walliams per una nuova serie tv “Come Fly With Me”.Vita privataPatrono del Karen Morris Memorial Trust, un’associazione britannica che aiuta pazienti e famiglie che devono combattere contro la leucemia, Matt Lucas è dichiaratamente omosessuale e si è unito con rito civile con Kevin McGee, in una cerimonia che ha avuto come invitati Barbara Windsor, Neil Tennant, Elton John e Courtney Love.

Ray Ban Caribbean

Lascia un commento