LUCREZIA E GIORGIO DELL PER IO DONNA Scheda Maria Sofia Amalia von Wittelsbach, sorella della celebre Sissi imperatrice d’Austria, sposa a diciott’anni del principe Francesco di Borbone, impalmato prima per procura nella cappella del palazzo reale di Monaco, conosciuto di persona poi a Bari, dove i Borboni, movendosi da Napoli, erano andati a riceverla. La prima notte il principe comunicò a Nina Rizzo, la cameriera di lei: Dite alla duchessa che farò tardi. Mi sento poco bene.

Claw dell’ispettore Gadget; Megaton dei Transformers; alcuni puffi; il cane blu Foofur; alcuni personaggi di DuckTales e degli Amici Cercafamiglia; il dinosauro Denver; Slimer dei Ghostbusters; passando per Charlie Brown; Nightcrawler degli X Men; Kermit dei Muppet Babies; Meat di Marsupilami; Lava Lord di Mighty Max e concludendo con alcuni personaggi dei Griffin, di Futurama, di Billy e Mandy e del laboratorio di Dexter. Ma la lista è ancora lunghissima.I telefilm nei quali ha recitatoPer quanto riguarda la sua presenza sul piccolo schermo, presenza in carne e ossa, Frank Welker recita (sporadicamente) in qualche episodio di La famiglia Partridge (1972), Love, American Style (1973), Simon Simon (1984) e Autostop per il cielo (1986). Ma è indubbiamente da sottolineare che senza Frank Welker gli americani avrebbero fatto a meno dell’ottimo doppiaggio di alcuni personaggi dei lungometraggi animati di Hayao Miyazaki e di molti altri di casa Disney, fra i quali spicca Aladdin (1992) di John Musker e Ron Clements, all’interno del quale Welker presta i suoi “versi” alla scimmia Abu.Con Shia LaBeouf, Josh Duhamel, Rosie Huntington Whiteley, John Malkovich, Hugo Weaving.continua Patrick Dempsey, Ken Jeong, John Turturro, Frances McDormand, Alan Tudyk, Tyrese Gibson, Frank Welker, Peter Cullen, Keiko Agena, Kevin Dunn, Karyn Parsons, James Avery, Julie White, Lester Speight, Charles Adler, Kym Whitley, Glenn Morshower, Corey Burton, Ramon Rodriguez, Robert Foxworth, Mark Ryan, Jess Harnell, Anthony Azizi, Kathleen Gati, Jack Donner, David St.

(The others were for “Dirty Dancing” and “Ghost.”)His portrayal of a noble doctor in Roland Joffé’s “City of Joy” (1992) was not well received. But then, critics rarely praised his acting ability. At best he was commended for his athletic presence and stalwart demeanor.From 1995 to 2007 he made more than a dozen feature films, including “Donnie Darko” (2001), in which he played an obnoxious motivational speaker.

Il documentario racconta la storia di un mito, quello di Strummer e dei Clash, e lo fa attraverso il più classico stile Temple: spezzoni di film (su tutti, Toro scatenato e l’adattamento televisivo della Bbc di 1984 di Orwell), cartoni (la versione animata de La fattoria degli animali), interviste, ricordi, filmati, lampi di passato.Comincia così il film di magnifico punk tributo di Julien Temple, per immagini, sfrigolii di frequenze radio e musica, dedicato all’amico Joe Strummer, ex leader dei Clash, morto nel dicembre 2002: C’è qualcosa che vuoi scrivere, sotto al tuo nome, in questo film, Joe? Sì, scrivici Punk Rock Warlord, con Warlord scritto tutto attaccato. Il primo dialogo surreal rock di The Future Is Unwritten, su immagini in bianco e nero, mostra già tutta la carica sovversiva di Strummer, ma anche l’ironia, l’umorismo da cartoon (magnifici i microfumetti squatter del musicista), prima di attaccare una stonatissima White Riot strillata nel microfono.Joe Strummer, il pioniere del punk rock e membro dei Clash è morto in seguito a un attacco di cuore all’età di 50 anni. Il chitarrista, cantante e autore si è spento nella sua fattoria di Broomfield, Somerset.

Ray Ban In Legno

Lascia un commento