Tanto più che dietro l’angolo c’è già la mora con tutti i requisiti. Ma Elle ha davvero gli attributi e decide non solo di vincere, ma di stravincere. Si iscrive alla prestigiosissima università di Harvard, eccelle subito, diventerà un grande avvocato, assumerà cause importantissime.

Dickson; “The Ugly Chickens” by Howard Waldrop; “The Mathenauts” by Norman Kagan; “Lot” by Ward Moore; “The Ballad of Lost C by Cordwainer Smith; “A Martian Odyssey” by Stanley G. Weinbaum; “Common Time” by James Blish; “The Engine at Heartspring Center” by Roger Zelazny; “Nerves” by Lester del Rey; “The Only Thing We Can Learn by C. M.

Il 1939 segna anche l’inizio della collaborazione con John Ford, sotto la cui direzione Fonda interpreterà una serie di personaggi rimasti memorabili nella storia del cinema, dal giovane Lincoln di Alba di gloria (1939) al protagonista di Furore (1940), dallo sceriffo di Sfida infernale (1946) al prete martire della Croce di fuoco (1947) e al generale del Massacro di Fort Apache (1948). Negli stessi anni recita anche in alcune commedie, come Lady Eva (P. Sturges, 1941) e L’uomo, questo dominatore (E.

Miami (2003), The West Wing (2004) e Las Vegas (2005). Nel 2005 arriva la commedia all black Io, lei e i suoi bambini e nel 2006 il felice matrimonio con l’attrice Nikki Cox. Protagonista del serial spettrale Ghost Whisperer (2006 2008) nel ruolo del professor Rick Payne, è accanto a Danny DeVito in Even Money (2006).Con Matt Damon, Cécile De France, Joy Mohr, Bryce Dallas Howard, George McLaren.continua Frankie McLaren, Thierry Neuvic, Marthe Keller, Jay Mohr, Richard Kind, Charlie Creed Miles, Lyndsey Marshal, Rebekah Staton, Declan Conlon, Marcus Boyea, Franz Drameh, Tex Jacks, Taylor Doherty, Mylène Jampano, Stéphane Freiss, Laurent Bateau, Steve Schirripa, Joe Bellan, Jenifer Lewis, Tom Beard, Andy Gathergood, Helen Elizabeth, Niamh Cusack, George Costigan, Claire Price, Surinder Duhra, Sean Buckley, Paul Antony Barber, Selina Cadell, Thomas Price, Céline Sallette, Celia Shuman, Joanna Croll, Jack Bence, Derek Jacobi.

La musica, che sia la samba, la samba cano, ma anche il funk, il pagode, il forr, funge da colonna sonora mentre la camera si sofferma sui volti e i corpi dei protagonisti, tutti nati e cresciuti nella favela, tutti portatori di un sound originale e riconoscibile. “La nostra tradizione è costituita dal floreado e dal repique. E tutto scorre con la samba.

Pur non passando da subito inosservata (sarebbe chiedere troppo) la tecnologia non snatura la passione che traspare da ogni istante di girato e gli effetti visivi risultano essere solo il mezzo, l’unico possibile, usato dall’esordiente regista Kerry Conran per realizzare il sogno a cui correva dietro da anni. Davanti al solido concept che sta dietro al progetto il tanto chiacchierato “digitale” si presta quindi ad assumere il brillante ruolo di sfondo che gli compete. La storia narrata si rivela un delizioso cocktail di fantascienza classica collocato in un misterioso contesto noir.

Ray Ban Pilot

Lascia un commento