Caratterista di eccezionale bravura, sorprendente quando si impegna nei ruoli di toscana. Incredibilmente convincente, dà sempre grande prova d’attrice in qualsiasi pellicola o fiction sia inserita per un semplice motivo: è perfettamente capace di calarsi in ruoli per lei anche inusuali.Esordisce come attrice cinematografica nella pellicola di Mauro Bolognini Fatti di gente perbene (1974), accanto a Catherine Deneuve, Giancarlo Giannini, Ettore Manni, Fernando Rey, Rina Morelli, Tina Aumont, un’eccezionale Laura Betti, Kim Rossi Stuart e Paolo Bonacelli. Sarà poi diretta da Pupi Avati in Dancing Paradise (1982) e nientemeno che da Francis Ford Coppola in Un sogno lungo un giorno (1982), dove recita anche Nastassja Kinski.Il Nastro d’Argento per Lontano da doveDopo aver vinto il Nastro d’Argento come miglior attrice non protagonista per Lontano da dove (1983), comincia a imporsi all’occhio della critica e del pubblico che la trova un volto simpatico e comico del nostro cinema.

A dimostrarlo sarebbe un’email che lo stesso dirigente aveva inviato ad un superiore annunciando di volerla fare finita, dopo aver manifestato l’intenzione di parlare con gli inquirenti di alcune informazioni in suo possesso. Un’email che tuttavia secondo i familiari di David Rossi nasconderebbe tutt’altro. I dubbi non sono ancora stati dissolti e riescono a rimanere in vita nonostante la Procura di Siena, ricorda Rai News, abbia già richiesto che il caso venga archiviato come suicidio per ben due volte.

Donald Darko detto Donnie è un ragazzo con dei disturbi mentali che lo hanno portato a dar fuoco ad una casa abbandonata, anni fa. Nonostante sia un tipo in gamba, con una famiglia che lo ama e lo appoggia anche nelle scelte più discutibili. Donnie è in cura da una psicanalista che lo aiuta a combattere la sua schizofrenia; a lei confida del suo nuovo amico immaginario, Frank, un coniglio gigante che lo ha salvato da una morte assurda, ma che in cambio gli chiede di fare cose riprovevoli e sempre più pericolose.

Ramesh Babu. 17. Gautam. Sempre nel 2008 il successo è dalla sua parte con l’interpretazione del ruolo di James, vampiro cattivo, nel primo film della saga: Twilight.L’amore per l’avventuraNel 2009 è protagonista del drammatico Five Star Day, dov’è un giovane rimasto senza affetti e senza denaro, che cerca di rimettersi in gioco per tentare la risalita esistenziale. Azione e horror fanno proseguire la sua carriera: lo vediamo nel cast di Pandorum L’universo parallelo (2009) e Il mai nato (2009), seguiti poi dal brutale The Experiment (2010), dove un gruppo di persone viene rinchiuso in uno studio per giocare a guardie e ladri, senza tener conto delle cruente conseguenze. Torna alla commedia con Easy Girl (2010), prima di approdare al musical Burlesque (2010) di Steve Antin.L’attrazione per generi cinematografici più movimentati e avventurosi lo porta nuovamente al thriller in The Roommate, all’azione in Trespass di Joel Schumacher e all’horror con Priest (2011).

Ray Ban Tondi Neri

Lascia un commento